ires50
Home Salute e Ambiente Mortalità malattie cardiovascolari
12 | 12 | 2017
PDF Stampa E-mail

Mortalità per malattie cardiovascolari

Tabella in formato excel expo_excel
Analisi:
Territorio:
Anno:
Genere:

Definizione operativa:  
Tasso di mortalità per malattie ischemiche al cuore (per 10.000 persone).
Tendenze:  
In Piemonte, tra il 2009 e il 2012, si osserva una sostanziale stabilità del tasso di mortalità per malattie cardiovascolari (+0,4‱). Il lieve incremento è dovuto in particolare all’aumento di eventi osservati nelle province di Alessandria, Asti e del VCO. Il valore si riduce, invece, a Biella e Vercelli, in cui resta però il più elevato tra le province piemontesi (15‱), per rimanere all’incirca stabile nelle altre province.
Fonti dei dati:  
ISTAT, Indagine Health for all; EUROSTAT, REGIO, NEW CRONOS.
Pubblicazioni:  
 
Amministrazione